Attive Compagnie

Questionario sul consumo delle sostanze psicoattive nel periodo della pandemia

Buongiorno, siamo i peer educator del Buniva. Qualche mese fa è girato in tutte le classi un sondaggio, fatto da noi, per sapere il vostro punto di vista sul consumo delle sostanze psicoattive nel periodo della pandemia.

Il sondaggio ha ricevuto 172 risposte da ragazzi con un’età media di 17/18 anni (se ve lo siete persi lo trovate qui)

Abbiamo anche chiesto come vi sentivate emotivamente durante questo periodo e ci avete comunicato di sentirvi molto stressati e preoccupati e una buona parte anche annoiati per non poter fare tutto quello che si vuole.

Grazie alle vostre risposte siamo stati in grado di stilare una lista delle sostanze più utilizzate, secondo voi, dalle persone in quel periodo. Troviamo, nell’ordine: tabacco, alcool e cannabis (quella illegale e quella light).

La pandemia è stata la causa della chiusura dei locali che ha portato ad un cambiamento nel tipo di sostanze utilizzate. Secondo voi c’è stata questa modifica a causa della difficoltà di reperire sostanze come metanfetamine, droghe sintetiche, ecstasy al di fuori dei locali e quindi doversi adattare con quello che si riusciva a trovare per superare la noia e lo stress che opprimeva i giovani. Inoltre abbiamo riscontrato una preferenza dell’uso in compagnia di queste sostanze.

Abbiamo chiesto qual è la canzone che più vi rappresenta in questo periodo. Ecco i risultati.